Importare dalla Cina

Il gruppo MARVAL oltre a vantare esperienze e competenze nell’attività di import-export worldwide mantiene un forte focus sull’attività per cui è nata.

Parliamo dell’importazione dalla Cina. Consideriamo tutt’oggi tale attività il nostro business core non solo per il network di professionisti creato nei principali centri industrializzati del continente, ma anche per gli investimenti diretti fatti in alcune fabbriche cinesi e per la costante presenza quindi dei nostri founding partners in loco.

Garantiamo una profittevole mediazione tra l’economia italiana e quella cinese, fornendo tutti quei servizi che permettono non solo a multinazionali o alla GDO ma anche alle PMI di essere più competitive nel proprio mercato di riferimento.

Collaborare con la MARVAL vuol dire avere un accesso diretto alla cosiddetta “fabbrica del mondo”, un canale preferenziale in grado di permetterti di avviare le tue produzioni direttamente nelle migliori factories certificate con un abbattimento dei prezzi superiore al 30%. Potrai esternalizzare la tua produzione, con tutti i benefici associati, o creare la tua linea di prodotti brandizzata o white label per la distribuzione o la vendita on-line. Possiamo supportarti nella produzione non solo di articoli standard ODM ma anche OEM. Supportiamo grazie ad ingegneri e tecnici anche nell’attività di R&D su prodotti di nuova ideazione e/o brevettati.

Quali sono le attività da svolgere per una corretta importazione?

Per far sì che si ottenga una corretta e profittevole importazione dalla Cina o da qualsiasi altro paese extra CE è obbligatorio che si abbia all’interno della propria struttura aziendale una serie di Divisioni o funzioni in grado di svolgere una pluralità di attività fondamentali affinché un’opportunità non si trasformi in un disastro.

Nello specifico le attività di cui ci occupiamo riguardano:

  • Ricerca delle factory certificate
  • Due diligence della fabbrica
  • Studi di fattibilità
  • Campionature prodotti
  • Stampi per la produzione
  • Certificazioni e test report sui prodotti
  • Quality control ed ispezioni
  • Packaging ed etichettaggio
  • Analisi incidenza e gestione trasporto locale ed internazionale
  • Assicurazione merci
  • Contrattualistica internazionale ed incoterms
  • Documentazione per export vs Europa e pratiche di sdoganamento in Europa
  • Spedizione e logistica
  • Pianificazione doganale
  • Gestione di tutti gli aspetti burocratici relativi al processo d’importazione e match con gli standard comunitari e nazionali.

Ecco perché multinazionali, GDO, catene ma anche ingrossi, distributori e venditori on-line preferiscono esternalizzare l’attività d’importazione affidandola ai professionisti esperti della MARVAL.

In breve, i nostri clienti non hanno alcuna preoccupazione di aver a che fare con dogane, spedizionieri o Fabbriche Cinesi. Con la sicurezza di ottenere prezzi di fabbrica, prodotti certificati con alti standard qualitativi, certezza sulla consegna possono concentrarsi sulle loro attività core affidando a noi specialisti del settore i rischi e le difficoltà dell’importazione.
La MARVAL ad oggi opera in diversi settori grazie a divisioni specializzate, dall’automotive al medicale, fino ad arrivare a prodotti di consumo, elettrodomestici e ricambistica.

Quali sono i rischi di importare dalla Cina?

I rischi di un’importazione si nascondono lungo tutte le fasi del processo. Di seguito citeremo alcuni esempi sulla base di esperienze dirette o di nostri clienti.
Fornitori che spesso non sono fabbriche ma semplici trader il cui unico interesse è solo marginare il più possibile. Ciò fa in modo che vi venga venduto un prodotto di scarsa qualità spesso non conforme a quello pattuito. Ovviamente non sarete in grado di tutelarvi non riuscendo a gestire un contenzioso in Cina. Il non essere presenti in loco, il non conoscere la fabbrica, il non seguire le produzioni, i quality control, le ispezioni spesso generano molte problematiche tra cui il basso potere contrattuale con i fornitori, ritardi ingestibili, o addirittura si può incappare in truffe ben architettate. Ancora, il non avere consulenti e professionisti esperti in materia può far si che si sottovalutano alcuni aspetti burocratici e normativi. È il caso dello studio delle certificazioni e dei test report. Non è difficile quando si contratta con un’azienda cinese ricevere semplici “bozze” o addirittura false certificazioni. Questo genera, e purtroppo accade spesso, blocchi presso le dogane con conseguenti sanzioni amministrative e penali. E non finisce qui, infatti se si importano prodotti che non rispettano gli standard comunitari di rifermento, come nel caso del CE o del RhoS, si rischia l’ordine di distruzione delle merci da parte dell’autorità giudiziaria le cui spese sono a carico dell’importatore.

Quali sono i vantaggi di importare dalla Cina?

In uno scenario, ossia quello attuale, dove la competizione da “locale” diventa globale è sempre più d’obbligo per le aziende migliorare le proprie attività d’approvvigionamento sia per quanto riguarda l’utilizzo interno* che per prodotti destinati alla distribuzione**.

*Per utilizzo interno intendiamo l’approvvigionamento di materiali, semilavorati o prodotti destinati alla produzione come nel caso di banda stagnata per scatolifici o industrie conserviere, o di kit d’accoglienza per le catene di alberghiere.

**Per distribuzione si intendono quei prodotti di largo consumo destinati alla vendita nella GDO o tramite ingrossi e distributori.

Nel primo caso i vantaggi riguardano principalmente l’impatto dei costi. Delegando le proprie attività di approvvigionamento alla MARVAL riuscirai ad ottenere prezzi di fabbrica abbattendo di almeno il 30% i costi. Inoltre, non vanno dimenticati i benefici in termini strutturali ed organizzativi. Snellire la propria organizzazione, ridurre i rischi e responsabilità, esternalizzando un’attività, quella dell’importazione così complicata ma dalle enormi potenzialità, genera direttamente o indirettamente vantaggi. Svincolare figure dallo svolgimento di attività relatività alle relazioni con fornitori esteri, spedizioni, contrattualistica, logistica e dogana, concentrando tempo e risorse nelle proprie attività considerate “core” ha generato per esperienza forti migliorie nelle strutture dei nostri clienti sia in termini di fatturato che di gestione.

Per distributori ed ingrossi, ma anche per i grossi store on-line si aggiungono ai già citati benefici ulteriori.

Ritornando al concetto di globalizzazione e di competizione internazionale, contesto in cui i tuoi clienti hanno così tante alternative per acquistare lo stesso prodotto, è sempre più forte la necessità per il distributore di proteggersi e differenziarsi dai concorrenti.

Di seguito una serie di vantaggi immediati della creazione di una tua linea di prodotti:

⦁ Non impazzire nel vedere concorrenti che vendono il tuo stesso prodotto a un prezzo inferiore, cosa che capita spesso anche on-line

⦁ Poter lavorare tranquillo senza il timore che ti venga tolta la distribuzione di un determinato marchio (cosa capitata a più di un nostro cliente. Non c’è cosa peggiore!)

⦁ Riuscire ad avere dei margini di gran lunga superiori a quelli che avresti nel vendere prodotti di altri marchi

⦁ Potresti invertire la routine, nel senso di avere clienti che cercano il tuo brand i tuoi prodotti e non più il contrario. Basta ricorrere all’infinito nuovi e vecchi clienti!

⦁ Essere considerato uno specialista del settore. Avere un proprio marchio dà un’immagine completamente diversa all’occhio sia dei clienti che dei fornitori, non rientri più nella categoria dei classici distributori ma rappresenti una vera e propria azienda di successo

⦁ Non spenderai più risorse a vuoto nell’ingaggiare nuovi clienti. Spese di marketing, comunicazione ecc. saranno mirate a far crescere il tuo marchio! questo permetterà di fidelizzare sempre più i tuoi clienti e non vederli più scappare dal tuo concorrente per qualche euro in meno

⦁ Avere creato un Brand riconosciuto e apprezzato dal mercato

Brand inteso come Asset

Cosa che non tutti percepiscono immediatamente… creare un proprio marchio o brand vuol dire avere un asset che ha un valore intrinseco. Mi spiego meglio… più il prodotto, o la linea di prodotti col tuo brand circola nel mercato più quel marchio assumerà un valore. Questo vuol dire che oltre a aumentare i margini aumenterai il tuo capitale avendo un asset, ossia il tuo marchio che potrai rivendere eventualmente in un futuro! Altro vantaggio, quindi, è moltiplicare il valore di mercato della tua azienda.

Prezzi di Fabbrica

Importare dalla Cina con la MARVAL vuol dire avere accesso alla fabbrica del mondo. Ottenere prezzi competitivi per i nostri clienti è il nostro principale obiettivo in funzione di uno ben più grande, ossia favorire e migliorare la crescita e la competitività a livello globale dei nostri clienti.

 Aumentare le proprie quote di mercato ed i margini

Acquistare in Cina non per forza vorrà dire abbassare i tuoi prezzi di vendita ma semplicemente aumentare i tuoi margini. Questo ti permetterà di incrementare le tue quote di mercato diventando sicuramente più competitivo a livello sia nazionale che internazionale.

La nostra Esperienza

FACTORY CERTIFICATE

ISPEZIONI

TEST REPORT

IMPORTAZIONI